loading...

martedì 23 giugno 2009

Amante in Internet: marito chiede il divorzio




Amante in Internet: marito chiede il divorzio

Un medico di Pavia scopre che la moglie lo tradisce in rete e chiede il divorzio




L'amore non è bello, se non è online: si potrebbe così reiterpretare il famoso proverbio "L'amore non è bello se non è litigarello"


E' il caso di una storia che arriva direttamente da Pavia e che ha coinvolto un medico rinomato della città. Il dottore, recandosi a casa, si è collegato alla rete, tramite il pc di casa. Tra un sito e l'altro, durante la navigazione inizia a frugare nelle cartelle del computer.

Da qui la scoperta shock: nelle cartelle aperte dal dottore, c'erano foto della moglie che la ritraevano in pose erotiche e compromettenti, che lasciavano poco spazio all'immaginazione.
Ma non è tutto: oltre le foto, l'uomo ha trovato messaggi registrati, appartenenti ad alcune sessioni di chat, che la moglie aveva avuto con il suo amante virtuale. Il medico, ferito nell'orgoglio, si è subito rivolto al giudice per avviare le pratiche di divorzio, spiegando al giudice che le sue motivazioni erano valide.


La moglie, seppur virtualmente, l'aveva tradito e per questo non poteva continuare la loro relazione, facendo finta di nulla.

La pratica del Cybersex sembra diffondersi sempre di più: non importa più incontrarsi dal vivo, ma piacersi guardandosi semplicemente dal freddo schermo del computer.

Internet è davvero la nuova frontiera del tradimento?

.

-


.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali