loading...

mercoledì 14 luglio 2010

Donne pericolose



Ci sono tipologie di donne che dovrebbero stare alla larga dagli uomini impegnati: alcune potrebbero tentarli, altre mettere in cattiva luce le compagne di questi. Alcune di queste donne agiscono al di sopra di ogni sospetto, e sono le più temibili. Chi sono queste donne e come si può cercare di tenerle lontane dai nostri fidanzati?


La gatta morta
Magari non bellissima, ma con un grande potenziale, perché ha capito che gi uomini hanno bisogno di essere ascoltati senza commenti. Molti uomini hanno bisogno di gratificare il proprio ego e vogliono una donna che si interessi alle loro passioni, che li sostenga e stia accanto senza invadere troppo il campo. E di donne disposte a mettere se stesse in disparte per diventare le confidenti di quell’uomo ce ne sono molte. Può essere una collega, una conoscente, una che viene considerata da lui un’amica. Ma non sottovalutiamo queste gattine morte, perché alla lunga i maschi potrebbero scoprire di trovarsi più a loro agio con loro che con noi. Per evitare che questo accada, impariamo da loro: evitiamo di trascurare troppo il nostro compagno, ascoltiamolo senza interferenze e magari diminuiamo i racconti di cose futili che a lui non interessano proprio, per le chiacchiere ci sono anche le amiche.

L’amica ubriaca
Non necessariamente rappresenta colei che dopo avere bevuto si butta a capofitto sul vostro fidanzato, ma lei è la vostra confidente, e quando perde i freni inibitori potrebbe raccontare quei piccoli peccatucci innocenti che abbiamo commesso, e che potrebbero minare la vostra storia se mai venissero a galla. Che fare? Dopo che lei si è lasciata andare a confidenze indiscrete, dite al vostro uomo che quando beve la vostra amica ne fa e ne dice di ogni, e che per stare al centro dell’attenzione racconta aneddoti non veri. La cosa migliore sarebbe comunque non avere segreti importanti col proprio partner, ma essere sincere.

La nuova collega molto carina
Nel suo ufficio è appena arrivata una ragazza bella, spigliata e intelligente, magari fidanzata. E questo non è un dettaglio indifferente, proprio perché è fidanzata è una potenziale minaccia. Lui non la considererà una preda, ma si potrà lasciare andare a scherzi e confidenze che alla lunga possono creare un rapporto di complicità e, si sa, la complicità è un’ottima base per far scattare qualcosa. È importante non parlarne male, perché altrimenti diventa la vittima da difendere, ma magari sforziamo di conoscerla e se ha quel qualcosa in più cerchiamo di imparare anche noi il segreto del suo successo.

Una donna bellissima
In compagnia è arrivata una donna davvero bella, con misure perfette, ed è pure simpatica; in teoria i suoi canoni maschili non rispecchiano le caratteristiche del nostro fidanzato, ma è comunque un pericolo. L’ego di un uomo è spesso tonificato dal fatto di stare vicino ad una donna bellissima, anche se è solo un’amica, e la nuova sicurezza che lui prova lo rende più sexy, quindi molto più corteggiato. Non tirate fuori atteggiamenti gelosi e isterici, piuttosto cercate di ravvivare la vostra vita sessuale, facendogli sentire quanto è davvero meraviglioso per voi e sperimentando anche nuove situazioni, se vi va. Tutto questo gli farà dimenticare le altre, molto più belle magari, ma probabilmente in fondo troppo concentrate su se stesse e quindi freddine.


-


.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali